Il Gruppo F.C.Srl ringrazia le oltre 300 presenze
di professionalità diverse che hanno partecipato al convegno

Segreteria organizzativa:

Mail:

Pasquale Bondanese 3284116593

 

Luigi Patrono 3939098915

legionella2017@gmail.com

@2017 by Gruppo F.C. Srl.
Proudly created with wix.com

Convegno/Conference

LEGIONELLA E ALTRE CONTAMINAZIONI
NEGLI IMPIANTI AERAULICI E IDRICI

LEGIONELLA AND OTHER CONTAMINATION IN WATER AND AERAULIC PLANTS

Gestione - Prevenzione - Sanificazione - Manutenzione

Management - Prevention - Sanitizing - Maintenance

31 Marzo 2017
 
Ex Caserma Rossarol
Città Vecchia -Taranto
Università di Bari - Sede di Taranto
ABSTRACT

Il tema del controllo delle contaminazioni nell’aria e nell’acqua è di particolare attualità.

Alcune epidemie di Legionella si sono verificate recentemente sul territorio italiano e anche i recentissimi casi di contaminazioni microbiche aeree riportano a considerazioni di maggiore attenzione verso la manutenzione dei sistemi per il trattamento dell’aria.

Il Ministero della Salute ha pubblicato nel 2015 le nuove “Linee Guida per la prevenzione e il controllo della legionellosi (aria e acqua)”, e l’ISS – Istituto Superiore di Sanità le “Linee guida per la valutazione e gestione del rischio nella filiera delle acque destinate al consumo umano secondo il modello dei Water Safety Plans”; La Regione Puglia nel 2014 “Disciplina per il rilascio del giudizio di idoneità, per la sorveglianza e il controllo dell’acqua destinata al consumo umano.

Contemporaneamente, negli Stati Uniti, l’ASHRAE - American Society of Heating, Refrigeration and Air Conditioning Engineers - ha pubblicato lo Standard 188-2015 volto alla valutazione della gestione del “Rischio Legionella” negli impianti di climatizzazione e idrico-sanitari, in Italia riferimento per la formazione professionale del settore.

L’incremento dei casi di legionellosi dovuti a inalazione di aerosol contaminati, e di infezioni waterborne desease in Italia e nel mondo, stanno evidenziando la reale pericolosità di queste modalità di trasmissione di infezioni gravi se gli impianti non sono gestiti, sanificati e manutenuti in modo corretto.

La sicurezza e la qualità dell’acqua e dell’aria, e le relative problematiche sanitarie, ambientali e sociali rappresentano tematiche di estrema attualità sulle quali è aperto un continuo dibattito tecnico-scientifico-normativo per l’adozione delle misure preventive basate sempre sull’analisi del rischio costantemente aggiornata.

L’incontro intende aggregare i soggetti interessati per fotografare l’attuale  situazione su questo particolare e delicato argomento, evidenziando la trattazione del Risk Assessment - Gestione del rischio - in relazione ai moderni metodi di manutenzione e sanificazione in impianti nuovi o esistenti.

L’evento è rivolto a tutti gli stakeholders quali progettisti, costruttori, istallatori, fornitori, direttori sanitari, direttori strutture turistico ricettive, biologi, medici, tecnici della prevenzione.

_____________________________________________

The theme of the control of air and water contamination is particularly topical.

 

Some of Legionella outbreaks have occurred recently on the Italian territory and also the recent cases of air microbial contamination reported to higher considerations attention to the maintenance of air treatment systems.

 

The Ministry of Health has published in 2015 the new "Guidelines for the prevention and control of legionellosis (air and water)", and the ISS (Istituto Superiore di Sanità) - Superior Institute of Health "Guidelines for assessing and managing risk in the supply chain of water intended for human consumption according to the model of the Water Safety Plans"; The Puglia Region in 2014 "Regulations for the release of their fitness for the surveillance and control of water intended for human consumption.

 

At the same time, in the United States, the ASHRAE - American Society of Heating, Refrigeration and Air Conditioning Engineers - has published the Standard 188-2015 aimed at evaluation of the "Legionella Risk Management" in air-conditioning and water and sanitation, in Italy reference training industry.

 

The increase of cases of Legionnaires' disease caused by inhalation of contaminated aerosols, and waterborne disease infections in Italy and worldwide, are highlighting the real danger of these modes of transmission of serious infections if the implants are not managed, sanitized and maintained so correct.

 

Security and quality of water and air, and their health, environmental and social issues are highly topical issues on which it opened a continuous technical, scientific and regulatory debate for the adoption of preventive measures always based on ' constantly updated risk analysis.

 

The meeting intends to aggregate the stakeholders to photograph the current situation on this particular and sensitive topic, highlighting the treatment of the Risk Assessment - Risk management - in relation to modern maintenance and sanitization methods in new or existing plants.

The event is open to all stakeholders such as designers, builders, installers, suppliers, medical directors, directors tourist facilities, biologists, doctors, technicians of prevention.

Apertura
Giuseppe Mastronuzzi

Delegato del Rettore
per i Rapporti con il Territorio e Terza Missione,

con particolare riferimento alla promozione delle attività tecnico scientifiche nei rapporti istituzionali nell'area Jonica
 

Delegate of the Rector
for Relations with the Territory and the Third Mission,

with particular reference to the promotion of scientific and technical activities in institutional relations in Jonica Area

Francesco Ciullo

General Manager Gruppo F.C.

General Manager of F.C. Group Ltd.

Saluti
Bruno Notarnicola

Direttore del Dipartimento Jonico in "Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: Società, Ambiente, Culture

Presidente Ordine Nazionale Biologi

Presidente Orgine degli Ingegneri della Provincia di Taranto

Presidente Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Taranto

Antonio Curri

Director of the Jonico Department in "Legal and Economic Systems in the Mediterranean: Society, Environment, Culture

National President Order of Biologists

President of the Engineers College of Province of Taranto

President of the College of Industrial Technicians and Graduate Industrial Technicians of the Province of Taranto

Ermanno Calcatelli
Gualtiero Matacchiera
Chairman
Rosalba De Giorgi
Relatori

Giornalista

 

 


Dirigente Medico - ​Coordinatore del Nucleo Operativo Territoriale per il Piano Regionale di Prevenzione della Legionella - Dipartimento di Prevenzione ASL Taranto

 


 

Ricercatrice - Dipartimento di Scienze Biomediche e Oncologia Umana, Università degli Studi di Bari "Aldo Moro"

 


Ordine Ingegneri della Provincia di Taranto

 


Tecnico della Prevenzione – Dipartimento di Prevenzione ASL Taranto

 


Vice Presidente  AIISA - Associazione Italiana Igienisti Sistemi Aeraulici

 


Commercialista, Finanza e Controllo

 


Direzione Tecnico-Commerciale OZOTEK

 


Biologo, Bio Consulting e Comitato tecnico-scientifico Jonian Dolphin Conservation

Journalist

 

 

 

 
Medical Director - Coordinator of the Regional Operations Unit for the Legionella Prevention Regional Plan for - Department of Prevention of Local Health Taranto


 

Researcher - Department of Biomedical Sciences and Human Oncology, University of Bari "Aldo Moro"

 


Engineers College of Province of Taranto

 


Technical of Prevention - Prevention Department of Local Health Authority - Taranto

 


Vice President AIISA - Italian Association of Hygienists Aeraulic Systems

 


Accountant, Finance and Control

 


Technical-Commercial Manager OZOTEK

 


Biologist, Bio Consulting and Technical and Scientific Committee Jonian Dolphin Conservation

Rosita Cipriani
Osvalda De Giglio
Raffaele Convertino
Roberto Rizzi
Fabio Pasini
Francesco Marangi
Luigi Patrono
Pasquale Bondanese
Guest


Presidente Jonian Dolphin Conservation, Associazione di ricerca scientifica


President of Jonian Dolphin Conservation, Association of scientific research

Carmelo Fanizza

È prevista la registrazione dei partecipanti per la erogazione dei

ECM/CFP di competenza degli Ordini Professionali partecipanti.

Inoltre sarà consegnato l’attestato di partecipazione.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now